lunedì 10 aprile 2017

Jacopo Sannazzaro - Icaro cadde qui: queste onde il sanno


Icaro cadde qui: queste onde il sanno,
che in grembo accolser quelle audaci penne:
qui finìo il corso, e qui 'l gran caso avvenne,
che darà invidia agli altri che verranno.

Avventuroso e ben gradito affanno,
poi che morendo eterna fama ottenne:
felice chi in tal fato a morte venne,
che sì bel pregio ricompensi il danno.

Ben può di sua ruina esser contento;
s'al ciel volando a guisa di colomba,
per troppo ardir fu esanimato e spento:

ed or del nome suo tutto rimbomba
un mar sì spazïoso, un elemento:
chi ebbe al mondo mai sì larga tomba? 


Sul canale di spreaker potrete trovare l'audio di questa poesia: 

https://www.spreaker.com/user/p.o.n.f.o.w./jacopo-sannazzaro-icaro-cadde-qui-queste 

Nessun commento:

Posta un commento